L’edificio del Mulino,  dai caratteri costruttivi attribuibili al XIII-XIV sec.

L’edificio del Mulino,
dai caratteri costruttivi attribuibili al XIII-XIV sec.

Si tratta di un mulino collinare, situato su un terrazzamento che domina la valle del torrente Uscioli, a un centinaio di metri della casa colonica di Valecchio.

Già all’inizio del ‘400 non era più attivo: i suoi resti sono oggi difficilmente leggibili, poiché il terreno intorno all’edificio è stato dissodato per secoli e non rimangono tracce del canale e del bottaccio. D’altra parte il silenzio delle fonti oltre il XV secolo fanno supporre un precoce abbandono di questa funzione.

Documenti

1427
Ser Antonio di Francesco di Valdisieve denuncia il possesso d’un podere con tre case, due da mezzadri ed una “che fu già mulino”, in luogo detto a Valecchio, nel popolo di S. Stagio ad Acone.
ASF Catasto 80, c. 215 v.

Fonte: Turismo in Valdarno e Valdisieve